Chirurgia Plastica ed Estetica

La chirurgia plastica è una delle specialita' piu' estese. Non vi è praticamente regione dell'organismo che non preveda la sua applicazione. Anche se il suo pieno sviluppo si raggiunse dopo la I Guerra Mondiale, interventi di chirurgia plastica (naso) si praticavano gia' in India 3000 anni avanti Cristo.
Come le altre specialità chirurgiche, nasce dalla Chirurgia generale come risultato del progresso delle differenti specialità chirurgiche.

Il termine di PLASTICA non si riferisce all'impiego di materiali plastici, sebbene si usino; ma si utilizza nel senso di creare, modellare, ricostruire. Per questa stessa ragione si parla di arti plastiche quando ci riferiamo alla pittura ed alla scultura. Il termine di PLASTICA fu usato per la prima volta da DESAVIT nel 1789. Deriva dal termine greco PLASTIKOS il cui significato è: “ATTO PER MODELLARE, FORMARE, SCOLPIRE”.

In seguito fu latinizzato in PLASTICUS. Nel 1938 usci' per la prima volta un libro che comprendeva questo termine. Fu quello di ZEIS intitolato: “HANDBUCH DER PLASTICHEN CHIRURGIE; comunque, ancora prima VON GRAEFFE aveva usato il termine plastico in una monografia intitolata RINOPLASTIK che fu pubblicata nel 1818 a Berlino. Il termine di ricostruzione e dichirurgia ricostruttiva, riparativa e cosmetica si associa frequentemente a quello di chirurgia plastica.

Come caratteristica propria, ha una grande ripercussione psicologica, e questo aumenta doppiamente la responsabilita' del chirurgo plastico. Sebbene sia difficile definirla, data l'enorme varieta' di ramificazioni che ha la chirurgia plastica, possiamo dire che è una specialita' chirurgica che ha come obiettivo la ricostruzione funzionale ed estetica dei tessuti.

Rinoplastica

La rinoplastica è l'intervento chirurgico che permette di rimodellare il naso. In particolare si intende la modifica della forma strutturale esterna, che può essere eseguita sia per ragioni estetiche, sia per correggere aspetti funzionali legati a disturbi respiratori.

Approfondisci

Blefaroplastica

La blefaroplastica è la procedura di chirurgia estetica dedicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre. L’ obiettivo della stessa è quello di rimuovere l’eccesso cutaneo e adiposo dalla palpebra superiore e/o inferiore.

Approfondisci

Lifting Viso e Braccia

Si tratta di un intervento di alta chirurgia il cui scopo è il miglioramento dell’aspetto del viso. Il miglioramento viene ottenuto mediante lo stiramento della cute e dei muscoli della faccia e, dove necessario, anche la rimozione di grasso. Il grado di miglioramento varia da soggetto a soggetto ed è influenzato dalle condizioni fisiche della cute, dal grado del danno prodotto dalle radiazioni solari, dalle strutture ossee sottostanti e da una varieta’ di altri fattori.

Approfondisci

Otoplastica

L'otoplastica viene eseguita per correggere l’eccessiva protrusione delle orecchie e al fine di riporle in una piu’ normale posizione rendendole meno evidenti. Consiste nell’incisione della faccia posteriore dell’orecchio con la rimozione di una piccola losanga di cute.

Approfondisci

Addominoplastica

Consiste in un intervento di rimozione del tessuto adiposo in eccesso e delle pieghe cutanee nella parte centrale e bassa dell’addome al fine di tendere la parete addominale.

Approfondisci

Mentoplastica

La mentoplastica nota anche come chirurgia di rimodellamento del mento, è un intervento molto richiesto in chirurgia estetica. Questa tecnica operatoria ci consente di modificare la forma e le dimensioni del mento migliorando l'armonia del viso e del proprio aspetto.

Approfondisci

Malaroplastica

La malaroplastica è l'aumento degli zigomi mediante un intervento di chirurgia estetica plastica del viso con inserimento di protesi biocompatibili permanenti di varie forme e misure.

Approfondisci

Mastopessi

E’ un intervento predisposto per il rimodellamento e la risospensione della mammella senza riduzione o aumento di volume.

Approfondisci

Mastoplastica Additiva

E’ un intervento che produce un aumento del volume delle mammelle e quindi della loro consistenza. Ciò si ottiene mediante l’introduzione di protesi di silicone (silastic).

Approfondisci

Riduzione del Seno

La riduzione mammaria è un intervento predisposto al fine di migliorare l’aspetto di mammelle voluminose mediante la riduzione del loro volume ed il loro rimodellamento.

Approfondisci

Lipostruttura

La lipostruttura è una tecnica evoluta che consente di aumentare il volume di alcune regioni corporee usando come filler (riempitivo) il proprio grasso opportunamente trattato. Si procede con l'aspirazione del proprio grasso da una zona prescelta (interno coscia o fianchi), dalla sua centrifugazione per separare il tessuto adiposo da sangue, acqua, olio.

Approfondisci

Lipoaspirazione

E’ un intervento chirurgico che consente di rimuovere, senza causare apprezzabili cicatrici cutanee, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo. Viene effettuata in sala operatoria e puo’ essere eseguita in anestesia generale o spinale o, in alcuni casi locale o epidurale.

Approfondisci

Autotrapianto dei Capelli

Il trapianto di capelli è l’intervento di chirurgia estetica per ridurre la calvizie (alopecia androgenetica) con un rinfoltimento dei capelli, mediante autotrapianto di capelli prelevati dietro la nuca dello stesso paziente.

Approfondisci

Autotrapianto Monobulbare in sede Pubica

L'alopecia pubica e’ un problema nascosto, può essere causa di estremo imbarazzo e sofferenza emotiva per le donne che ne sono affette. Questo problema si verifica spesso durante la menopausa, puo’ far sentire la donna meno femminile e meno attraente.

Approfondisci

Menu istituzionale

Menu Terapie

Menu Servizi

Gilberto Ponti - docplanner.it
Give your website a premium touchup with these free WordPress themes using responsive design, seo friendly designs www.bigtheme.net/wordpress