Otoplastica

L'otoplastica viene eseguita per correggere l’eccessiva protrusione delle orecchie e al fine di riporle in una piu’ normale posizione rendendole meno evidenti. Consiste nell’incisione della faccia posteriore dell’orecchio con la rimozione di una piccola losanga di cute.

L’intervento non ha assolutamente alcun effetto negativo sull’udito, è semplicemente chirurgia estetica dell'orecchio, e quindi agisce esternamente all'apparato uditivo. Puo’ essere seguito sia in anestesia locale che generale, dura approssimativamente da 1 a 2 ore e non è doloroso.


Menu istituzionale

Menu Terapie

Menu Servizi

Gilberto Ponti - docplanner.it
Give your website a premium touchup with these free WordPress themes using responsive design, seo friendly designs www.bigtheme.net/wordpress