Rinoplastica


I problemi più comuni e le loro soluzioni

Una gobba sul dorso del naso, un naso troppo lungo o troppo largo, un naso deformato da un incidente o sin dalla nascita , ostruzioni all’interno del naso che impediscono una normale respirazione, sono tutti problemi risolvibili con la chirurgia plastica. Con la rinoplastica i tessuti morbidi del naso vengono attentamente separati dalla cartilagine e dall’osso sottostanti. Le strutture deformi vengono quindi rimosse e le rimanenti cartilagini ed ossa rimodellate. Un piccolo apparecchio gessato viene situato per alcuni giorni all’esterno del naso.


Decidere di operare

Una volta deciso a favore dell’intervento vengono scattate delle fotografie al fine di aiutare il chirurgo a pianificare l’operazione. Queste fotografie vengono generalmente comparate ad altre scattate qualche tempo dopo l’operazione: insieme formeranno un archivio permanente del “prima dopo” l’intervento.


Effetti immediati dopo l'intervento

Dopo l’operazione il naso e le palpebre potrebbero diventare gonfie e tumefatte. Il gonfiore generalmente sparisce dopo alcuni giorni, mentre per la tumefazione occorrono un paio di settimane. La sensazione del dolore è molto rara.


Quali risultati aspettarsi

Un miglioramento significativo puo’ essere gia’ notato dopo la rimozione della placca gessata dal naso. Prima pero’ di riuscire a vedere il risultato finale dovranno passare alcune settimane. La qualita’ dei miglioramenti dipendera’ dalle caratteristiche fisiche dell’individuo o dall’entita’ dell’operazione.


Menu istituzionale

Menu Terapie

Menu Servizi

Gilberto Ponti - docplanner.it
Give your website a premium touchup with these free WordPress themes using responsive design, seo friendly designs www.bigtheme.net/wordpress